Aforismi sulla filosofia

Rachele64

25-Ago-2008

Ho trovato questi aforismi nel sito del festival della filosofia che si svolgerà a Modena/Carpi/Sassuolo il prossimo settembre. Mi piacciono e ho deciso di inserirli in questa pagina.

 

Non mancano alla filosofia i suoi visionari e chimerici artefici
Lodovico Antonio Muratori

Della forza della fantasia umana L'immagine logica dei fatti è il pensiero
Ludwig Wittgenstein, Tractatus Logico-Philosophicus

La fantasia è il senso dei sensi
Giordano Bruno, De Imaginum Compositione

Per il gioco della creazione, fratelli, occorre un sacro dire di sì
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra

Si chiama fantasia, in genere, tutto ciò che suscita un pensiero generatore di parola
Anonimo del Sublime

Il senso comune, l'immaginazione e la fantasia sono quasi la stessa virtù
Avicenna, De Anima

Il pericolo del fantasticare consiste nell'illusione di voler vedere qualche cosa al di là dei limiti della sensibilità
Immanuel Kant, Critica del giudizio

La mente ha molti poteri, probabilmente più di quanti gliene assegnino gli scritti dei filosofi
Giovanni di Salisbury, Metalogicon

La fantasia, ovvero l'immaginazione, è come un tesoro
San Tommaso, Summa Theologiae

La profezia è il termine ultimo cui giunge l'atto della potenza immaginativa
Mosè Maimonide, Guida dei Perplessi

L'immaginazione è maestra d'errore e falsità, è nemica della ragione
Blaise Pascal, Pensieri

Questo dono di Dio, l'immaginazione, è forse il solo strumento grazie al quale possiamo comporre le nostre idee
Voltaire, articolo Imagination per l'Encyclopédie

Non bisogna temere l'immaginazione se non quando se ne fa cattivo uso
Antoine Arnaud, Riflessioni sull'eloquenza dei predicatori

Maturità dell'uomo significa aver ritrovato la serietà che da fanciulli si metteva nei giochi
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male

L'intelletto può venir mosso dall'immaginazione o, al contrario, agire su di essa
René Descartes, Discorso sul metodo

Nulla avversa la ragione più della fantasia
Giovan Battista Vico, Orazioni

Certamente la retorica si serve della fantasia
Francesco Bacone, De argumentis scientiarum

L'immaginazione non è altro che il senso decaduto, ovvero indebolito, per assenza dell'oggetto
Thomas Hobbes, Fisica

Nella fantasia non c'è nulla che prima non fosse nel senso
A.G. Baumgarten, Metafisica

Bisogna avere più immaginazione che giudizio
François Fénelon, Lettera all'Accademia

L'immaginazione si accontenta facilmente, le basta una mezza verità
Fontenelle, Discorso sulla natura dell'egloga

Il mondo reale ha dei limiti; il mondo immaginario è infinito
Jean Jacques Rousseau, Emilio

L'immaginazione è una facoltà quasi divina che percepisce tutto a priori
Charles Baudelaire

La fantasia, unificando sensibilità e ragione, diventa produttiva nel momento stesso in cui diventa pratica
Herbert Marcuse, Verso la liberazione

L'immagine è un fatto
Ludwig Wittgenstein, Tractatus Logico-Philosophicus

La scienza di pensare immaginando è l'estetica della fantasia
A.G. Baumgarten, Metafisica

La bella parvenza dei mondi del sogno è il presupposto di ogni arte figurativa
Friedrich Nietzsche, La nascita della tragedia

La conoscenza intuitiva non ha bisogno di padroni
Benedetto Croce, Estetica

La fantasia, al cui segno compiamo quasi ogni atto della vita
Piero Pomponazzi, De Incantationibus

Sembra che sia soprattutto l'immaginazione, fra le attività dell'anima, a dipendere dal corpo e a condividerne le alterazioni
Plutarco, Dialoghi delfici

Cotanto ci affezioniamo alle nostre immaginazioni ed invenzioni, con giungere fino a tenerle e spacciarle per scoperte indubitate della verità
Lodovico Antonio Muratori, Della forza della fantasia umana

In un geometra che crea, l'immaginazione non agisce meno che in un poeta che inventa
Jean d'Alembert, Discorso preliminare all'Encyclopédie

Un incanto destinato a far apparire l'oggetto a cui si pensa
Jean-Paul Sartre, L'immaginario

Sfido chiunque a figurarsi un gusto che non sia mai stato assaporato dal proprio palato
John Locke, Saggio sull'intelletto umano

Le facoltà dell'animo, la cui unione costituisce il genio, sono l'immaginazione e l'intelletto
Immanuel Kant, Critica del giudizio

Senza l'immaginazione, non vi sarebbe somiglianza fra le cose
Michel Foucault, Le parole e le cose

Solo l'assenza pura può ispirare
Jacques Derrida, La scrittura e la differenza

La fantasia costituisce il differenziale della libertà in mezzo alla determinazione
Theodor Wiesengrund Adorno, Teoria estetica

Bisogna far uso di tutti gli aiuti dell'intelletto: dell'immaginazione, dei sensi e della memoria
René Descartes, Regole per la guida dell'intelligenza

La conoscenza umana ha due forme: conoscenza per fantasia o conoscenza per intelletto
Benedetto Croce, Estetica

L'immaginazione è un'ondulazione dello spirito animale
Thomas Willis, Anatomia Cerebrale

Immaginazione è la facoltà di rappresentare un oggetto, anche senza la sua presenza, nell'intuizione
Immanuel Kant, Critica della ragion pura

Si dipinge col cervello, non con le mani
Michelangelo Buonarroti

Le ottime favole son verità che più s'appressano al vero ideale
Giovan Battista Vico, La Scienza Nuova

Ogni sistema ed ipotesi non è che un'immaginazione, in cui ha parte ora più ora meno anche la fantasia
Lodovico Antonio Muratori, Della forza della fantasia umana

Nelle fantasie si esprime gran parte dell'autentica essenza che costituisce la personalità dell'individuo
Sigmund Freud, Sulla psicanalisi

L'immaginazione è come Proteo, come il camaleonte
Marsilio Ficino, Commento a Prisciano di Lidia

Noi abbiamo due specie dell'arte di creare immagini, e cioè l'arte delle rappresentazioni e l'arte del creare apparenze
Platone, Sofista

L'immaginazione è il movimento prodotto dalla sensazione in atto
Aristotele, De Anima

La sapienza poetica, che fu la prima sapienza della gentilità, dovette incominciare da una metafisica
Giovan Battista Vico, La Scienza Nuova

Occorre una fantasia tanto più viva quanto più il problema da risolvere è lontano dall'interesse logico immediato
Ernst Mach

Ci sono idee inventate, e idee in cui ci imbattiamo
José Ortega y Gasset, Idee e credenze

Il senso comune, nella sua ignoranza filosofica, ha preteso di caratterizzare una volta per tutte la filosofia come fantasticheria
G.F.W. Hegel, Fenomenologia dello Spirito

La mente rifugge dall'immaginare cose che diminuiscono la sua portata
Baruch Spinoza, Etica

La fantasia è diversa dalla percezione e dal pensiero: presuppone la prima, è presupposta dal secondo
Aristotele, De Anima

L'immaginazione è la pazza di casa
Nicolas de Malebranche, La Ricerca della Verità

La fantasia altro non è che memoria o dilatata o composta
Giovan Battista Vico, La Scienza Nuova

La mente rifugge dall'immaginare cose che diminuiscono la sua portata
Baruch Spinoza, Etica